Pulire Casa dopo una Ristrutturazione? Tutto sulle Pulizie dopo i Lavori di Ristrutturazione

Pulire casa dopo una ristrutturazione

Pulire Casa dopo una Ristrutturazione, forse, è uno dei peggiori lavori che si possano immaginare!

Le pulizie di casa arrivano al termine di un periodo di stress in cui si sono alternati operai, direttori dei lavori, fornitori? Argh! Per un lungo periodo il nostro nido è stato messo a soqquadro? Niente paura! Ecco tutto ciò che devi sapere!

Proviamo a darti dei consigli per affrontare le pulizie di casa, in modo che quando arriverà il momento di riprendere possesso dei locali il trauma sarà ridotto al minimo!

Altrimenti contattaci!

Easy Service Solutions si occupa di: pulizie post ristrutturazione, pulizie di sgrosso, pulizie di primo ingresso, pulizie post imbiancatura, etc… A Roma e Provincia e a Milano. Provvediamo noi a detergenti specifici, aspiratori, vaporetto per sgrassare e sanificare, strumenti per i vetri etc… e a tutto il materiale di consumo rapido (secchi, scope etc…). Richiedi subito i costi cliccando qui 

Pulire casa dopo una ristrutturazione

1) Inserisci negli accordi con la ditta di ristrutturazioni di provvedere a una prima pulizia

Probabilmente è scontato dirlo, ma nella fase pre-contrattuale i clienti hanno il massimo potere d’acquisto. In questa fase un imprenditore, pur di aggiudicarsi il lavoro, è disposto quasi a tutto. Ti consigliamo di prendere accordi affinché sia previsto nel contratto, al termine del lavoro, l’intervento di una impresa di pulizia che pulisca l’appartamento.

Chiaramente la pulizia pagata dalla ditta sarà sommaria e superficiale, ma sarà comunque sufficiente affinché la maggior parte del lavoro sia stato fatto.

Poi proseguire toccherà a te!

2) Quali prodotti ti servono per pulire casa dopo una ristrutturazione?

Ecco cosa occorre per una corretta pulizia di casa dopo una ristrutturazione.

Panni in microfibra, pezze di colore bianco, raschietti, acido tamponato, ammoniaca, sgrassatori, scope, radazze, palette raccoglitrici, mocio, secchi per acqua sacchi neri. Qualora ne avessi la possibilità, dotati di un bidone aspira liquidi e polvere. Ma qui già entriamo nel campo di competenza delle imprese di pulizia come Easy Service Solutions che potrà supportarti nel migliore dei modi.

3) Da dove cominciamo a pulire casa dopo una ristrutturazione?

Se non sai da dove iniziare allora leggi questo => Easy Service Solutions si occupa di: pulizie post ristrutturazione, pulizie di sgrosso, pulizie di primo ingresso, pulizie post imbiancatura, etc… A Roma e Provincia e a Milano. Provvediamo noi a detergenti specifici, aspiratori, vaporetto per sgrassare e sanificare, strumenti per i vetri etc… e a tutto il materiale di consumo rapido (secchi, scope etc…). Richiedi subito i costi cliccando qui 

La regola è sempre la medesima. Prima di tutto una bella aspirata o una spazzata al pavimento e, poi, si procede dall’alto verso il basso!

Vetri e infissi si riveleranno, con ogni evidenza, il primo ostacolo da affrontare.

In un secchio diluisci acqua e ammoniaca e detergi il vetro con un panno in microfibra. Con il raschietto rimuovi eventuali tracce di vernice e, per asciugare, passa il panno bianco.

Per gli infissi − specie se in pvc − prima di lavarli nello stesso modo dei vetri fa  una prova di tenuta del colore. Sappi, infatti, che alcuni pvc non tollerano l’ammoniaca: il produttore potrà dirti cosa usare.

Occhio a come userai il raschietto. Sempre di piatto e mai sulle punte! Solo così vetri e infissi non si graffieranno!

Importante: per lavare i vetri NON USARE spugnette abrasive! Dimentica del tutto quelle per i piatti!

Pulire casa dopo una ristrutturazione

4) Passiamo ai termosifoni e alle porte!

Per i termosifoni occorre armarsi di un piumino da infilare nei vari moduli e negli interstizi meno accessibili. Potrai pulire poi la parte esterna con una miscela di acido tamponato e acqua. L’acido non rovinerà la vernice, ma farai bene comunque a provarne la tenuta. Ciò faciliterà la rimozione della polvere perché la legherà e la ingloberà.

Lava le porte con un pochino d’acqua e lo sgrassatore. Usa il raschietto per rimuovere eventuali tracce di vernice e infine asciuga.

5) Pulizia dei bagni

Anche in questo caso occorrerà armarsi di raschietto, spugnette abrasive e acido tamponato. Non usare le spugnette se i rivestimenti non sono in marmo o lucidi e lisci: potrebbero graffiare la superficie!

Importante: se le rubinetterie e le maniglie fossero già state montate ricordati di proteggerle con delle buste di plastica in modo che gli eventuali vapori dell’acido o gli schizzi non le danneggino.

Procedi a bagnare i rivestimenti, lascia agire il prodotto per qualche minuto e, poi, con il raschietto o la spugnetta pulisci energicamente la parete facendo attenzione a non bagnare i muri.

Risciacqua con acqua e il lavoro è fatto. L’acido rimuoverà facilmente tutta la polvere e in pochi passaggi non rimarrà più alcun alone!

E per i sanitari? Un po’ di anticalcare in gel lasciato agire per qualche ora farà il lavoro al posto tuo! Per l’esterno del sanitario utilizza la stessa soluzione usata per le piastrelle. Non ci stancheremo mai di ricordarti di proteggere le rubinetterie!

È il momento della doccia! Per pulire la cabina potrai usare lo sgrassatore. Lascialo agire qualche minuto e poi risciacqua per bene. Asciuga, ovviamente, con i soliti panni bianchi.

6) Infine la pulizia dei pavimenti!

Non ce la fai più a pulire? Allora leggi questo => Easy Service Solutions si occupa di: pulizie post ristrutturazione, pulizie di sgrosso, pulizie di primo ingresso, pulizie post imbiancatura, etc… A Roma e Provincia e a Milano. Provvediamo noi a detergenti specifici, aspiratori, vaporetto per sgrassare e sanificare, strumenti per i vetri etc… e a tutto il materiale di consumo rapido (secchi, scope etc…). Richiedi subito i costi cliccando qui 

Questo punto meriterebbe un articolo a parte. Scorri le pagine del nostro blog e visita quelle che parlano del marmo o del grès porcellanato. In ogni modo ecco qualche regola di base.

Se il gres porcellanato non è lucido, lavalo con acido tamponato. Se occorresse, utilizzalo anche puro, ma solo nei punti più ostici altrimenti di media diluito al 50%. Friziona con delle spugne da mettere sotto lo scopettone. Ricordati di lasciar agire l’acido almeno 20 minuti e di proteggere superfici in acciaio o che potrebbero corrodersi con i vapori del prodotto. Poi asciuga bene: in questo caso, un bidone aspiraliquidi sarebbe molto utile!

In caso di marmo e di gres porcellanato lucido procedi come segue. Lava con detergenti alcalini. Quali sono i detergenti alcalini? Quelli che hanno un ph superiore al 7,5. In cucina hai il lavapiatti, o anche il sapone di marsiglia. Ricordati di risciacquare bene!

Pulire casa dopo una ristrutturazione

Attenzione: l’effetto saponata è dietro l’angolo! Dosa bene le quantità!

Per il cotto fa’ un mix fra il sistema usato per il grès porcellanato e il marmo. Poi però sappi che dovrai anche trattarlo.

Quanto al Parquet, aspiralo per bene e poi passa le classiche veline cattura polvere. Lavalo infine con un panno ben strizzato e poi asciuga.

Se hai provveduto a farlo lamare senti il parquettista e segui i suoi consigli sui prodotti da utilizzare.

E per i pavimenti in resina? Detergente neutro e una bella aspirata, ovviamente in senso inverso, basteranno!

A questo punto la casa sarà pulita! Ora sta a te decidere se fare il lavoro o se rivolgerti a una ditta di pulizia professionale.

Pulire casa dopo una ristrutturazione

Tieni a mente che la professionalità non si improvvisa! Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente.

Easy Service Solutions è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo!

Se ti è piaciuto ciò che hai appena letto allora saprai apprezzare anche questo articolo.

Se vuoi saperne di più sul miglior modo per pulire casa dopo una ristrutturazione non esitare a contattarci. Chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook.

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

Rispondi

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
pulire-casa-dopo-una-ristrutturazione-tutto-sulle-pulizie-dopo-i-lavori-di-ristrutturazione
2 Condivisioni
Condividi1
+1
Condividi1
Tweet
X

Clicca e Richiedi i Costi

¤