Come Stendere Bene il Bucato? Ecco qualche Suggerimento!

Stendere bene il Bucato

Sai che stendere bene il bucato è una di quelle operazioni che ti permetterebbero di risparmiare tempo ed energia elettrica?

Vediamo insieme come farlo al meglio nella sintetica guida proposta da Easy Service Solutions.

Alcuni di noi hanno a disposizione un’asciugatrice elettrica, comoda soprattutto per chi vive in città o per chi ha poco posto per stendere il bucato. Presta però attenzione al consumo energetico: è altissimo! Noi di Easy Service Solutions ti consigliamo di ridurre al minimo l’uso di questo elettrodomestico.

Ogni volta che è possibile, cerca di far asciugare i panni al sole o su uno stendipanni posizionato all’interno del tuo appartamento.

Esistono alcuni trucchi per stendere bene il bucato e così risparmiare sull’energia che impiegheresti poi usando il ferro da stiro.

Per esempio, stendi i capi evitando che si formino piegheEvita di stendere i vestiti a cavallo del filo: sai bene che lascia impronta e piega. Meglio stendere dal rovescio perché a volte le mollette lasciano il segno.

Le magliette devono essere accostate al filo lasciandole penzolare con il collo verso il basso, il peso del tessuto bagnato stirerà il capo al posto tuo. Lo stesso vale per i pantaloni: per evitare le pieghe, basta sbatterli un paio di volte prima di stenderli con l’orlo verso il basso.

Per le camicie: una volta tirate fuori dalla lavatrice, i bordi andrebbero passati tra le dita, specialmente dove ci sono i bottoni. Se le indossiamo d’inverno sotto un maglione, sarà sufficiente limitarsi a stirare colletto e polsini.

Ci sono però valide alternative al ferro da stiro.

Puoi arrotolare gli asciugamani da un verso e dall’altro (imitando il movimento del mattarello) in modo che siano ben piegati senza la necessità di passarli sotto il ferro.

Maglie a collo alto, pantaloni aderenti, calzini e biancheria intima si adeguano alla forma del vostro corpo e le pieghe che vedi spariscono nel momento in cui li indossi.

Non stirare capi di lana e di pile (per esempio, golfini e scialli).

La stiratura dei pantaloni con la piega può essere ridotta ai minimi termini da una accurata messa in piega serale. Li si può addirittura collocare sotto il materasso e dormirci su. Al mattino saranno stirati.

Se proprio non puoi fare a meno di accendere il ferro da stiro, fallo nelle ore di scarsa richiesta energetica (alla sera) e comincia dalle cose da stirare a freddo mentre il ferro si scalda; poi, passa a quelle ad alta temperatura e, dopo aver staccato il ferro, finisci con le ultime cose da stirare a bassa temperatura.

Conosci altri metodi per stirare o per stendere bene il bucato, risparmiando energia elettrica? Parlane con gli esperti di Easy Service Solutions!

5 Condivisioni

Rispondi

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X

Clicca e Richiedi i Costi

¤