Vuoi rinnovare il Box Doccia? Ecco alcuni consigli illuminanti!

box doccia

Vuoi ristrutturare il tuo box doccia e non sai da dove cominciare? Ecco le fondamentali indicazioni di Easy Service Solutions!

Se dovessi decidere di ristrutturare il box doccia di casa sappi che bisognerà cambiare i pannelli, il piatto doccia e specialmente le piastrelle. Questa operazione è abbastanza difficile da eseguire, ma se disponi di un’attrezzatura adatta e avrai una buona dose di pazienza e di tempo ti sarà possibile effettuarla.

Se chiudiamo l’alimentazione dell’acqua alla doccia sarà interrotta la fornitura di tutta la casa. È opportuno, dunque, tener presente che se si rompe un tubo, il bagno si trasforma in un vero e proprio lago, soprattutto se la tubazione è quella principale. Utilizzando un martello e uno scalpello dovrai rimuovere le piastrelle all’interno della doccia e la colla che si trova dietro di esse. Dopo aver fatto questa operazione bisogna eliminare viti o altre sporgenze per livellare la parete.

Installare un pannello di cemento consente ti consentirà di disporre di una barriera contro l’umidità.

Per fare ciò, stendi un telo di plastica e spillalo alla parete con il martello e dei chiodi. A questo punto prendi le misure della doccia e taglia il pannello fino alla dimensione desiderata. Una sega a disco circolare oppure un diamante sono gli attrezzi adatti a questo compito. È fondamentale prendere bene le misure per ottenere una perfetta vestibilità. Infatti, le lastre di cemento sono difficilmente adattabili quando si lavora con le docce. Avvita il pannello con viti di ceramica per evitare l’ossidazione o lo scolorimento. Troverai i pannelli in tutti i negozi di forniture per l’edilizia.

Per posizionare le piastrelle bisogna trovare il centro di una delle pareti della doccia. Inserisci poi le tessere dal centro verso l’esterno. Contrassegna gli angoli con il gesso, sia orizzontalmente che verticalmente, e verifica che le linee siano diritte. Mescola la colla in base all’ampiezza della doccia e al numero delle piastrelle. Con la tavolozza posiziona la colla sulla parete e posa la prima piastrella. È consigliabile usare dei distanziatori tra le piastrelle per mantenerle alla giusta distanza. Mescola abbastanza stucco per riempire gli spazi tra le piastrelle, utilizzando una spatola. Lascia asciugare! Dopo due giorni potrai riutilizzare la doccia!

Troppo complesso? Gli esperti di Easy Service Solutions sono a tua disposizione. Contattaci subito e torna presto a trovarci. Ciao!

7 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito
7 Condivisioni
Tweet
Pin
Share7
Share