Dicembre 12, 2019

Posa Pavimento ad Incastro

Ma che cosa si intende per Posa Pavimento ad Incastro?

Pavimento ad incastro è soluzione innovativa e pratica per opere di rinnovo e ammodernamento degli spazi.

Posa Pavimento ad incastro è utilizzata per i laminati di legno, parquet, le piastrelle, ceramica,  o comunque per tutti i pavimenti che hanno dei listoni da unire. Grazie ai moderni sisteme di fissaggio, che si installano in maniera agevole combinandosi così in pavimentazioni piacevoli e sempre uniformi.

Posa Pavimento ad incastro è una posa veloce ma che richiede una grande attenzione al lavoro.

La maggior parte dei pavimenti ad incastro, infatti, è concepita per essere posata senza l’ausilio di colle. Le piastrelle autoposanti si uniscono le une alle altre come in un grosso puzzle, con modalità che differiscono da produttore a produttore.

Pavimenti soggetti a intenso calpestio, invece, prevedono l’impiego di colle viniliche per tenere fermi gli incastri e ridurre il cigolio. 

In questa guida alla Posa Pavimento ad Incastro, parleremo di:

  • parquet flottant;
  • pavimenti ad incastro in ceramica;
  • pavimenti ad incastro in PVC.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

Posa Pavimento ad Incastro: parquet flottante 

Posa Pavimento ad incastro in legno è semplice e veloce, eseguibile da chiunque abbia un po’ di dimestichezza con la geometria. La rifinitura (lamatura e laccatura) dei pannelli in legno autoposanti viene eseguita direttamente sui listoni prima della commercializzazione, riducendo ulteriormente i tempi di posa. 

Inoltre, per realizzare un parquet flottante non è necessario rimuovere la precedente piastrellatura, sostituire le piastrelle danneggiate né livellare il massetto sottostante.

Posa Pavimento ad incastro in legno possono tranquillamente essere posati su fondi umidi e sono compatibili anche con i pannelli radianti di un riscaldamento a pavimento.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

Tipi di parquet ad incastro

·        a 2 strati – i listoni a due strati hanno uno strato sottostante in compensato ed uno a vista in legno più nobile. Essendo meno stabile, per questo tipo di parquet è prevista la posa incollata. Inoltre, di solito i listoni di questo tipo sono quelli di dimensioni più piccole, adatti ad esempio alla posa a spina di pesce.

·        a 3 strati – grazie ad uno strato intermedio di rinforzo e ad uno strato sottostante che rende il listone più stabile, il parquet di questo tipo viene proposto anche in listoni di grandi dimensioni e per pavimenti ad incastro senza colla. 

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

Posa Pavimento ad incastro

Il parquet da esterno è un elemento di arredo particolarmente ricercato che, grazie ai parquet autoposanti, presenta ora minori difficoltà di esecuzione.

I pavimenti per esterno sono realizzati in speciali impasti di polvere di legni particolarmente duri e resistenti (come il bambù) e polimeri sintetici. L’aspetto estetico è quello dei listoni in legno, ma naturalmente non marcisce, è resistente alle muffe ed è antiscivolo.

Per molti di questi listoni è anche prevista la posa flottante a secco che, tuttavia, essendo listoni di grandi dimensioni (anche oltre 2 m di lunghezza) può risultare abbastanza difficoltoso realizzare da soli.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

Posa Pavimenti ad Incastro in ceramica

 Le piastrelle di ceramica ad incastro si propongono al mercato con forme, dimensioni, tinte e finiture differenti, adeguate a qualsiasi esigenza estetica e funzionale. Il loro corpo, interamente realizzato in ceramica, viene completato da un aggancio automatico e innovativo, applicato su un telaio inferiore.

Il sistema di aggancio è formato da un supporto dentellato lungo i bordi, il quale forma una fila di gancetti che servono per incastrare le piastrelle tra di loro.           

Posa Pavimenti ad Incastro può’ anche prevedere una composizione stratificata e prefabbricata, composta da una superficie, in ceramica rettificata e bisellata, da un supporto in polietilene espanso e di una cornice in ABS. Il sottofondo serve a garantire il completo isolamento acustico e termico delle piastrelle, mentre il contorno riveste il ruolo della fuga tradizionale.

Posa Pavimento ad Incastro

Posa Pavimenti ad Incastro in ceramica permette la realizzazione di una superficie molto versatile, in grado di dare libero sfogo alla fantasia di interior designers: la parte ceramica delle piastrelle ad incastro può essere realizzata a tutto spessore oppure smaltata. La produzione e la posa delle piastrelle ad incastro consentono di incidere limitatamente sull’ambiente.

Per tutte le tipologie di piastrelle ad incastro, dunque, non è necessario l’impiego di collanti e prodotti chimici; la polvere e la fatica danno spazio alla pulizia e all’eleganza, con soluzioni adatte agli ambienti domestici e alle superfici di grandi dimensioni.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

Posa Pavimenti ad Incastro in PVC

Ultimo arrivato nel settore dei pavimenti a posa ad incastro a clic è il pavimento a clic in PVC che è ancora relativamente nuovo e crea ancora qualche confusione, dovuta al fatto che non sempre viene spiegato a fondo. Anche i pavimenti in PVC possono essere flottanti, anche se nascono come pavimenti per essere incollati.

Le tipologie dei pavimenti in PVC sono fondamentalmente due: uno più arredativo (chiamato LVT),  l’altro più tecnico. Cercando di spiegare la differenza, si può dire che i pavimenti in PVC ad incastro (LVT flottante, solitamente a doghe o listone),  sono prodotti per il design d’interni principalmente privato, mentre i pavimenti tecnici in PVC (solitamente in rotolo), sono destinati al settore pubblico e commerciale.

LVT è l’acronimo di  “Luxury Vinyl Tile” cioè piastrelle viniliche di lusso. Sicuramente i pavimenti LVT hanno rivoluzionato il pavimento in PVC,  aprendo un nuovo canale nell’abitato e nell’arredamento d’interni. Fino a pochi anni fa, i pavimenti in PVC sono stati essenzialmente pavimenti solo per il settore professionale. Mentre ora, il pavimento LVT è diventato un elemento adatto per creare superfici d’arredo con un valore estetico  molto elevato. Tuttavia sono ancora poco conosciuti e occorre approfondire le caratteristiche, per non rischiare di esserne delusi, perchè le caratteristiche tecniche possono variare molto da pavimento a pavimento.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

CLICK-SYSTEM Adatto a tutti gli ambienti

La caratteristica principale della Posa Pavimento ad Incastro è la versatilità. Grazie al pratico sistema di posa e alle eccellenti proprietà estetiche, infatti, pavimenti ad incastro trovano applicazione in qualsiasi ambiente. Sono un elemento di indiscusso arredo e design per gli spazi domestici e ispirano sia in ufficio che in qualsivoglia altro ambiente lavorativo. In negozi, centri commerciali, show room, ristoranti e altri contesti del genere uniscono l’estetica alle performance di resistenza. Il click-system assicura infatti un rivestimento adattissimo a sopportare alto traffico di persone e macchinari. Posa Pavimento ad incastro risolve in maniera conveniente i problemi del legno, della ceramica e del gres porcellanato attestandosi di fatto come la soluzione di rivestimento più prestante del mercato.

Chiedi subito un preventivo per la posa pavimento ad incastro. Clicca qui.

0 Condivisioni
Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito