9 Soluzioni (più una) per Pulire Casa Velocemente

pulire casa velocemente

Vuoi pulire casa velocemente e in maniera efficace e ingegnosa?

Ecco dieci soluzioni veloci e a basso costo che, senza troppo sforzo per pulire casa velocemente, ti consentiranno di conservare pulizia ed efficienza di cucina e bagno, di vetri e paralumi e persino la pulizia della tastiera del tuo computer!

Non hai tempo per le pulizie di casa? Ci pensiamo noi richiedi informazioni qui!

Iniziamo subito. Se sul piano cucina si accumula sporcizia, basta versare un impasto di bicarbonato e qualche goccia d’acqua, strofinare con un vecchio spazzolino da denti e sciacquare con una spugna imbevuta d’acqua e aceto. Se il piano è di marmo, allora meglio non strofinare, ma far agire la soluzione per una trentina di minuti e sciacquare con acqua.

Per far funzionare di nuovo il filtro della moka basta posizionarlo per pochi istanti sulla fiamma, in modo da bruciare gli eventuali residui di caffè.

I vecchi quotidiani sono perfetti per pulire i vetri in modo efficace. È opportuno usare due spugne: una per le parti più pulite e per i vetri e una per i serramenti. Se i vetri sono molto sporchi bisogna spolverarli prima di iniziare: anche un semplice spray fai da te realizzato con acqua calda e aceto può costituire un rimedio efficace e semplice per pulire a fondo e senza aloni.

Per tenere il forno pulito, si dovrebbe passare sulle superfici esposte una spugna imbevuta di acqua calda. Succo di limone o aceto bianco aiuteranno a sgrassare lasciando un buon profumo di pulito. Per lo sporco incrostato è meglio scaldare il forno e spruzzare le pareti da pulire con acqua e aceto, aggiungendo una manciata di sale sulla base. Raccoglierai, poi, i residui con una spugna umida.

Per togliere la polvere da un paralume non è di certo necessario smontarlo: una passata con la spazzola adesiva per tessuti sarà sufficiente. Il leggero strato di colla presente su queste spazzole attirerà tutta la polvere.

Una generosa manciata di bicarbonato (e un po’ di aceto) costituisce un rimedio eccellente per pulire il wc. Utilizzando borace, acqua e un olio essenziale, a base di agrumi o di pino, si può ottenere uno spray fai da te con cui disinfettare piastrelle e ceramiche senza rinunciare a un fresco profumo di pulito.

Per rimuovere una bruciatura da ferro da stiro su tessuto basta un pizzico di sale da tavola e un po’ di acqua distillata: la macchia va inumidita e bisogna spargere il sale sul tessuto. Strofinando con cura e con movimenti circolari, la macchia presto andrà via.

Per sgrassare la vasca in modo naturale, bastano un pompelmo e del sale: bisogna versare del sale su mezzo pompelmo e strofinare senza acqua. Quindi risciacquare.

Un barattolo con dell’aceto nella lavastoviglie aiuterà a detergerla e a disinfettarla, annullando così gli odori sgradevoli e senza l’impiego di prodotti aggiuntivi.

Infine, vuoi un metodo rivoluzionario per pulire la tastiera del computer?

Basta prendere un post-it e, con la punta delle dita, farlo scivolare delicatamente tra gli spazi dei tasti della tastiera.

Tu cosa ne pensi? Quali soluzione per pulire casa velocemente adotti? Fammelo sapere!

5 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito
5 Condivisioni
Tweet
Pin
Share5
Share