La Guida definitiva sui Pavimenti Interni: i Materiali Consigliati (Seconda Parte)

Pavimenti interni

I pavimenti interni sono considerati, alla stessa stregua dei mobili, veri e propri complementi d’arredo che conferiscono stile e design all’abitazione. 

Pavimenti interni Rustici

I pavimenti interni rustici possono risultare molto eleganti e raffinati. Le piastrelle possono anche essere utilizzate per rivestire i muri e creare, ad esempio, cucine in muratura, con lo scopo di definire tutti gli ambienti, incluso il bagno. Esiste un modo migliore per restituire quella sensazione di compattezza e di calore all’interno dell’abitazione?

Per tutti coloro che sono alla ricerca della particolarità consigliamo la pietra antica. Lavorata a mano, viene molto utilizzata per creare una ben definita tipologia di ambienti. La rifinitura levigata e regolare è bella, luminosa, aggraziata, compatta e soprattutto facile da pulire.

Pavimenti interni

Pavimenti interni in marmo 

Una volta il marmo si usava solo per i pavimenti. Oggi è diverso: il marmo entra nelle zone più importanti della casa per renderle davvero esclusive. Anche in sala da bagno si possono creare composizioni davvero interessanti, ma anche inserire lavabi da terra.

Ma il marmo, ricordiamolo, viene adattato anche al muro. Potrai usarlo non più solo per decorare i tuoi pavimenti interni, ma anche sulle pareti. Si può disporre di marmi di diversi colori tra cui verde, azzurro o giallo. Sono disponibili anche morbidi arabeschi impreziositi di polveri metalliche che donano riflessi d’oro e d’argento alle pareti. L’effetto si ottiene grazie a piccoli scampoli di pietra che, accostati l’uno all’altro, possono creare puzzle davvero originali e pieni di luce.

Ma tanti sono oggi i modi in cui il marmo viene usato per arredare. Sapevi che può anche supportare gli accessori e i mobili di casa tua?

Partiamo proprio dai tavoli antichi con il piano in marmo bianco di Carrara dove tre o più fori permettono l’incastro con il legno. Si tratta il più delle volte di legno di quercia, l’ideale per realizzare la base. Non dobbiamo dimenticare le librerie, con box portaoggetti di varie misure che uniscono il lato grezzo del legno a quello liscio del marmo.

Ogni lastra di marmo, infatti, è un pezzo unico, resistente e solido, ma anche aperto all’accostamento con vari materiali come il vetro, ad esempio, che gli dona leggerezza. Il marmo, infatti, non è più il materiale pesante di un tempo: grazie ai nuovi macchinari e alla tecnologia, il suo peso non è più un limite. Design e decori faranno il resto. Oggi inoltre si possono mettere a confronto varie texture: dall’elegante verde striato al classico grigio, fino all’insolito marrone e al bianco che nelle sue infinite varianti è il più usato in ogni ambiente della casa, sia per pavimenti interni che per esterni.

Pavimenti interni

Pavimenti interni in marmo e granito

Sono diverse le possibilità di pavimentazione usando il granito. Con le sue caratteristiche, grazie all’ausilio di moderne tecnologie di lavorazione che mantengono questo materiale inalterabile, il granito è ormai una vera e propria pietra elegante.

Tantissime le varietà cromatiche a tua disposizione. Troverai anche marmette modulari prelucidate già pronte per la posa. Splendide anche le varietà in pietra naturale, selezionate dalle migliori cave del mondo, dall’Uruguay all’Africa del Sud.

Scegliere i pavimenti interni in pietra naturale è una scelta di carattere.

Quando si sceglie un pavimento in pietra naturale è bene tenere conto delle caratteristiche del materiale, in quanto può variare di tonalità e colore, venatura e struttura. Anche all’interno della stessa fornitura potrai trovare delle differenze significative.

Un altro tipo di pietra molto usata è la pietra ricomposta. Essa prende vita dal prodotto naturale grazie a un processo tecnologico abbinato all’esperienza e alla capacità di innovare; la pietra ricomposta propone materiali che rispettano l’ambiente.

Pavimenti interni in Ardesia

L’ardesia è una roccia tipica della Liguria ed è un materiale ottimo sia per i rivestimenti sia per i pavimenti interni. Spesso viene impiegata per il rivestimento dei tetti. L’ardesia è un materiale naturale decisamente duttile e morbido composto da lastre. Spesso viene usata insieme al marmo per realizzare delle decorazioni decisamente di grande effetto.

L’ardesia è stata rivalutata propri in questi anni grazie anche alle sue rifiniture. Sapevi che può essere levigata?

Per un effetto più moderno può essere abbinata ad altri materia: l’acciaio ad esempio! Inoltre, grazie alle sue caratteristiche antiscivolo, può essere impiegata sia in ambienti interni che esterni. Il colore tipico dell’ardesia è il grigio-nero. Tuttavia oggi, grazie alle speciali tecniche di lavorazione, si possono ottenere sfumature più ardite. I pavimenti interni in ardesia costituiscono la soluzione più adatta per tutti coloro che hanno l’esigenza di coprire. Infatti, dobbiamo ricordare che l’ardesia è un materiale completamente naturale e soprattutto ecocompatibile.

Altra caratteristica dei pavimenti interni in ardesia è certamente l’eleganza. Utilizzati sia per interni che per esterni, questi pavimenti hanno una perfetta impermeabilità, assicurano resistenza nel tempo e, soprattutto, sono un materiale anti-sdrucciolo. Si tratta di pavimenti altamente funzionali, grazie anche ai colori sobri che permettono differenti soluzioni.

Pavimenti interni

Pavimenti interni in Resine

Nell’ampia gamma di pavimenti a nostra disposizione rientra anche il pavimento interno in resina. I pavimenti interni in resina sono sostanzialmente superfici monolitiche, continue, compatte e non assorbenti. Sono il risultato di prodotti organici di tipo sintetico e naturale, privi di solventi tossici. Un pavimento in resina
può essere sovrapposto senza problemi a un pavimento già esistente, evitando così sprechi di tempo e spese per la rimozione del vecchio pavimento. Si tratta di una soluzione
pratica, in particolare per le opere di ristrutturazione. Se viene eseguito questo tipo di intervento, la superficie deve essere prima pulita con apposite macchine e poi trattata per renderla ruvida.

Il pavimento interno in resina ha vantaggi molteplici: innanzitutto, è di facile installazione!

Ha una elevata durata nel tempo, ha un’ottima resistenza all’usura, all’abrasione e al calpestio. Dispone inoltre di resistenza termica e soprattutto è facile da pulire in quanto i pavimenti in resina sono antimacchia e anti-odori.

Altro vantaggio è che sono impermeabili in quanto non trattengono i liquidi e risultano di facile manutenzione. Un’altra caratteristica dei pavimenti interni in resina è che si prestano a infinite soluzioni artistiche. Possono essere realizzati in qualsiasi colore e consentono di ottenere particolari effetti scenografici. In conclusione i pavimenti interni in resina sono pratici, facili da pulire e dal design innovativo! Scegliere quindi la pavimentazione in resina significa fare un investimento sicuro e duraturo nel tempo.

Pavimenti interni

Ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! Se hai dubbi
e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente.

Easy Service Solutions è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo!

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui saprai apprezzare questo articolo e anche quest’altro.

Se vuoi saperne di più sui pavimenti interni, se desideri un supporto per le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a contattarci. Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook. Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

4 Condivisioni

Rispondi

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
la-guida-definitiva-sui-pavimenti-interni-i-materiali-consigliati-seconda-parte
X

Clicca e Richiedi i Costi

¤