Come pulire la cabina doccia e tutti i suoi componenti

Cabina doccia

Come pulire la cabina doccia e i suoi componenti? Te lo spiega Easy Service Solutions in pochi passaggi!

Per quanto pulire il bagno possa non essere piacevole, è comunque un’azione necessaria. Se c’è un ambiente che deve essere pulito è proprio il bagno.
La cabina doccia, in particolare, può essere considerata uno degli elementi meno facili da pulire, anche perché si tratta di un’area che è soggetta agli attacchi di muffa o calcare.
Il tutto è abbastanza ovvio, specialmente in luoghi umidi.

Ad ogni modo esistono metodi di pulizia utili e non difficili da applicare. Easy Service Solutions ti indica quali.

Uno strumento decisamente utile è un liquido composto da aceto bianco e acqua da mettere in uno spruzzatore. Dopo che si è finita la doccia, si spruzza sulle pareti della cabina doccia. Funziona sia per la cabina doccia in plastica, che per quella in vetro. Si evita così la formazione del calcare. Ricorda però che sarà comunque necessario risciacquare l’ambiente della cabina doccia.

Per togliere le macchie delle gocce d’acqua o per far sì che non si formino, potrai passare un pulisci vetro sulle superfici della cabina doccia, in modo che le gocce d’acqua non si fermeranno sulle pareti.

Se rimangono residui di sapone è opportuno usare una miscela di aceto, alcol denaturato e acqua. La miscela deve essere composta da parti uguali di aceto e alcol e dal doppio di acqua.

Se si desidera togliere i residui di calcare dal doccione della doccia, bisogna usare ancora una volta l’aceto. Ricorda che l’aceto è molto utile per le pulizie di casa. Specialmente in questi ambienti, costa poco ed è efficace.
Anche la tenda della doccia è un ambiente portato a sporcarsi o ad accumulare tracce di muffa. Generalmente non è difficile pulirla, basta una spugna bagnata.

Un’altra cosa che può affliggere il bagno è la noiosissima muffa. Si presenta nel suo comune aspetto nerastro. Se calcare o residui di sapone sono elementi da eliminare, la muffa va al primo posto tra i fastidi di cui liberarsi.

Il miglior strumento per far ciò sarebbe la Vaporella o comunque qualcosa che svolga le stesse funzioni, la marca non è importante. Se non ne hai una, potrai usare una miscela di due litri d’acqua, due cucchiai di bicarbonato e uno d’acqua ossigenata.

Corri subito a verificare l’efficacia dei nostri rimedi sulla tua cabina doccia e torna presto a trovarci! Ciao!

7 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito
7 Condivisioni
Tweet
Pin
Share7
Share