Pulire la Cappa della Cucina con Rimedi Fai da Te? Si può! (Prima Parte)

Cappa

Come pulire la cappa della cucina con dei rimedi fai da te?

Ecco per te alcuni consigli utili per pulire a fondo uno degli elettrodomestici più usati in casa.

Si è soliti dire che la cucina è il cuore pulsante della casa. Infatti, è la stanza che frequentiamo maggiormente e che, con ogni evidenza, si sporca più facilmente e velocemente rispetto agli altri ambienti della casa.

Per una mamma, sia essa una casalinga o una lavoratrice, pulire la cucina diventa di conseguenza un’importante azione quotidiana che garantisca igiene e sicurezza per la propria famiglia.

Mangeresti mai in una stanza sporca? Credo proprio di no!

La cappa aspirante è sicuramente uno degli elettrodomestici più usati in cucina. Utile a eliminare i vapori e gli odori sprigionati durante la cottura dei nostri pasti, viene azionata circa due volte al giorno e per tempi che variano in base alle pietanze che dobbiamo preparare.

Pulire la cappa della cucina, sia internamente che esternamente, significa quindi eliminare le incrostazioni di unto e grasso che si attaccano alla superficie dell’elettrodomestico ogni qualvolta ci apprestiamo a cucinare.

Ma come si pulisce in modo accurato una cappa aspirante?

Per evitare che la nostra cappa diventi lurida e difficile da pulire, dobbiamo organizzare una pulizia periodica dell’elettrodomestico: l’esterno deve essere pulito almeno una volta a settimana mentre la parte interna ogni 3 settimane, 4 al massimo (tempo che può variare a seconda dell’uso più o meno frequente dei fornelli).

Se i tempi di pulizia e igienizzazione si allungano, pulire la cappa della cucina diventerà un’operazione difficoltosa e lunga. Meglio lavaggi brevi e frequenti che lavaggi lunghi e laboriosi.

Se quello che cerchi è un metodo fai da te veloce per pulire la cappa aspirante allora devi munirti di una pentola contenente dell’acqua e dell’aceto. Poni quest’ultima sui fornelli e porta l’acqua ad ebollizione.

Il lavoro di pulizia verrà fatto dal vapore che fuoriuscirà dalla pentola che, unito all’aceto, penetrerà all’interno dei filtri pulendoli.

Questo metodo rapido però non garantisce un’accurata pulizia e deve essere ripetuto più volte, anche durante la settimana, per avere dei risultati effettivi.

Torna presto a trovare Easy Service Solutions per scoprire come pulire la tua cappa a fondo! Ciao!

5 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito
5 Condivisioni
Tweet
Pin
Share5
Share