Pulizia dei Sanitari: la Guida Definitiva! (prima parte)

Pulizia dei Sanitari

Easy Service Solutions ti suggerisce alcuni utilissimi rimedi naturali per la pulizia dei sanitari in ceramica.

Per una pulizia generale puoi usare acqua calda e bicarbonato di sodio. In alternativa, usa una miscela di aceto di vino bianco e acqua calda. Tuttavia, presta attenzione a non usare la miscela di acqua e bicarbonato per la pulizia delle vasche da bagno in resina (metacrilato).

L’aceto è ottimo per togliere le incrostazioni di calcare da lavandini, rubinetteria, ecc. Per un’azione efficace è fondamentale che l’aceto che passerai con una spugnetta sulle superfici sia molto caldo e che, in un secondo tempo, venga sciacquato e asciugato molto bene.

Svita e immergi in aceto molto caldo anche le griglie ostruite o piene di calcare: quando il calcare inizierà a sciogliersi, sciacquali e rimettile al loro posto.

Talvolta, il calcare dei sanitari è particolarmente coriaceo e resiste all’aceto. Se unirai un po’ di bicarbonato, vedrai che torneranno come nuovi! Se invece il calcare proprio non va via del tutto, probabilmente è arrivato il momento di sostituirli. Il consiglio, però, è di non demordere.

Per la pulizia del tuo water il discorso è un po’ più articolato, ma le soluzioni fai da te sono comunque molto numerose.

Il primo rimedio consiste nell’aggiungere mezza tazza di perossido di idrogeno e una tazza d’acqua in una bottiglia a spruzzo. Spruzzerai il perossido di idrogeno in soluzione su tutte le superfici del water e lascerai riposare per cinque minuti, prima di sciacquare e asciugare il water.

Per evitare che le viti del WC si arrugginiscano, spalma una mano o due di smalto trasparente subito dopo l’installazione del water. Questo rimedio, tenendo meglio le viti al loro posto, impedisce al sedile di oscillare.

Versa un piccolo bicchiere di cola per rimuovere gli anelli marroni e le macchie all’interno della toilette. Lascia la cola nell’acqua del water per un’ora in modo che possa agire sulle macchie per un’ora. Spazzola con cura i depositi minerali restanti sui lati.

Aggiungi una tazza di aceto bianco all’acqua del water per sciogliere le macchie ostinate e i depositi minerali. Poi cospargi la spazzola da WC di bicarbonato di sodio: con essa strofinerai la superficie del water. Laverai, poi, la superficie e tirerai lo sciacquone.

L’acido del succo di limone aiuta a uccidere i germi e lascia un profumo fresco nel bagno. Il succo di limone è utile anche per ripulire calcare e ruggine, lasciandolo agire per un po’ di tempo sulle macchie più persistenti. Se necessario, ripeterai la procedura una o due volte alla settimana.

Nella seconda parte della guida di Easy Service Solutions ti forniremo altri utilissimi rimedi per la pulizia del water. Continua a seguirci e discuti con noi delle soluzioni più efficaci per la pulizia dei sanitari!

10 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Impresa di Pulizie Roma e Ristrutturazioni
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Chiedi un Preventivo Gratuito:
preventivo


Oppure telefona allo
0692927977


Oppure chatta subito
10 Condivisioni
Tweet
Pin
Share10
Share