Trasloco senza Stress? Ecco 9 Idee per riuscirci agevolmente!

Trasloco

Casa nuova, vita nuova! Certamente, ma che fatica il trasloco! Se tutto ciò che desideri è di possedere una bacchetta magica in grado di spostare gli oggetti e i vestiti da un appartamento all’altro è anche vero che, con un po’ di organizzazione, anche il trasloco non si rivelerà poi più così traumatico. La pianificazione meticolosa è il segreto vincente di quest’impresa. Una volta che hai deciso se arrangiarti da solo o chiedere la collaborazione di una ditta specializzata è bene iniziare i preparativi. Armati di una comoda e pratica lista dove appunterai il lavoro fatto, gli scatoloni già riempiti e quelli trasferiti. Eviterai, inoltre, di perdere qualcosa durante lo spostamento.

Secondo i sondaggi il trasloco può trasformarsi in uno degli eventi più stressanti nella vita di una persona. Gestire il caos e affrontare il cambiamento non è facile ma ci sono dei trucchi che possono aiutarti.

Devi organizzare un trasloco, ma non sai come fare?

Se la tua azienda deve trasferirsi in uno stabilimento con uffici più grandi o un magazzino più spazioso oppure devi traslocare in una casa nuova, segui questi 9 consigli per farlo in modo ordinato e pratico.

Trasloco

1) Parti dalle scatole

La prima scelta essenziale per un trasloco perfetto riguarda le scatole!
Scatoloni e materiale per l’imballaggio vanno preparati in grande quantità prima di iniziare i lavori. A un mese dal trasloco vero e proprio procurati il necessario: scatoloni piccoli e grandi, carta da imballo o di giornale, fogli di pluriball e nastro adesivo robusto e resistente.

Riserva gli scatoloni più grandi per il materiale leggero e riempi quelli piccoli con i pesi maggiori, ad esempio i libri.
Imballa prima gli oggetti di raro utilizzo o il guardaroba della stagione passata e, nel caso di oggetti particolarmente fragili, abbi cura di avvolgerli uno per uno con la carta per imballaggio riempiendo per bene tutte le scatole, senza lasciare buchi.

Vuoi un consiglio utile per i piatti? Riponili nello scatolone in senso verticale, come se li dovessi allineare su uno scolapasta e assicura il fondo dello scatolone con una doppia striscia di scotch spesso e resistente.

Le scatole più pratiche per traslocare sono quelle con le maniglie e il fondo automatico.
Questa tipologia di scatole è molto resistente ed è velocissima sia da montare che da chiudere grazie al pratico fondo automatico. Le maniglie, presenti sia sui lati corti che sui lati lunghi, facilitano notevolmente il trasporto e le rendono particolarmente adatte agli spostamenti.

2) Cataloga meticolosamente ogni scatola

Etichettare meticolosamente le tue scatole è fondamentale per trovare a colpo d’occhio tutto quello che si cerca una volta arrivati nel nuovo ambiente.

Le etichette non sono mai abbastanza. La scrittura a mano a volte non è sufficiente, perché incredibilmente fuorviante e ingannevole, specie se si scrive senza troppa attenzione. Munisciti di pc e stampante e stampa delle etichette adesive indicando il nome della stanza di riferimento e, a grandi linee, il contenuto del pacco, ad esempio “tessili”, “libri”, “piatti”. Scrivi con un pennarello e in maniera leggibile ma cerca di essere più preciso possibile, non basta scrivere “cucina” sulla scatola!

Non dimenticare, se il contenuto lo richiede, di apporre la scritta “FRAGILE” con frecce rivolte verso la parte superiore della scatola.

Trasloco

3) Salvaguarda i tuoi mobili con le fodere di plastica

Anche per i mobili è importante seguire qualche piccola accortezza. Prima dell’arrivo della ditta di trasporto, stacca la presa di corrente e il collegamento acqua. Ci sono elementi (il cestello della lavatrice, il lettore CD, il frigorifero) che hanno bisogno di un ulteriore controllo prima dello spostamento e di molta attenzione durante gli spostamenti per non rischiare di comprometterne la loro funzionalità.

Ricorda di non cerare i mobili prima del trasloco perché essi potrebbero restare segnati dalle protezioni o dagli imballaggi. Non lasciare i mobili in balìa di agenti corrosivi o infiammabili e sigilla bene prodotti e mobili delicati.

Le fodere di plastica ti permettono di proteggere i tuoi mobili durante il trasporto senza rischiare di rovinarli inutilmente. Possono sembrare trascurabili ma faranno una grande differenza.

4) Proteggi piatti e bicchieri con gli alveolari

Piatti e bicchieri sono due delle cose che si rompono più frequentemente durante i traslochi. Per evitare questo spiacevole inconveniente utilizza gli appositi alveolari.

Per un ulteriore protezione utilizza l’interfalda in cartone, indispensabile quando devi separare gli oggetti più fragili.

5)Trasporta agevolmente i tuoi vestiti con la scatola appendiabiti

Trasportare i vestiti durante un trasloco, specialmente quelli delicati, richiede molta attenzione.
La soluzione per non stropicciarli e poterli riporre direttamente nel nuovo armadio è la scatola appendiabiti: un armadio viaggiante per i tuoi abiti, l’ideale per i traslochi!

Questa speciale scatola è dotata anche di maniglie laterali, anta frontale apribile, asta interna appendi grucce e barra blocca grucce.

6) Organizza tutti i tuoi documenti con le scatole multiuso e i contenitori archivio

Ti consigliamo di trasportare ordinatamente i documenti più importanti nei contenitori archivio. Dividili per argomento o tipologia e riponi i contenitori nelle scatole multiuso.

Trasloco

7) Aggiungi cose all’ultimo momento grazie alle versatili scatola telescopica

Ti sei dimenticato una camicia? Un album di foto? Nessun problema! Grazie alle scatole telescopiche che si regolano in altezza puoi aggiungere quello che ti era sfuggito.

8) Fai una stima delle tempistiche

Ricordati di iniziare per tempo! Prepara una “tabella di marcia” con date e scadenze per aiutarti a pianificare comodamente e in anticipo tutti gli step.

9) Un ultimo consiglio!

La regola principale è quella di lasciare l’essenziale alla fine. Medicinali, materiale di prima necessità, lenzuola e asciugamani sono il tuo kit di sopravvivenza da lasciare esclusivamente alla fase conclusiva perché sarà l’ultimo che userai nella tua casa vecchia e il primo in quella nuova!

Trasloco

Tieni presente sempre che la professionalità non si improvvisa! Se hai dubbi e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente.

Easy Service Solutions è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo!

Se ti è piaciuto quanto letto sin qui saprai apprezzare anche questo articolo.

Se vuoi saperne di più sul modo migliore per organizzare il tuo trasloco o se desideri un supporto per le tue scelte non esitare a contattarci. Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook.

Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

2 Condivisioni

Rispondi

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
trasloco-senza-stress-ecco-9-idee-per-riuscirci-agevolmente
X

Clicca e Richiedi i Costi

¤