Tutto Quello che DEVI Sapere sulla Sanificazione: dall’Ozono all’Alcol, alla Candeggina!

Sanificazione
Sanificazione: come viene eliminato il rischio coronavirus dagli ambienti dove hanno soggiornato i positivi? Bastano le tute speciali? Le docce di disinfettante sono sufficientemente efficaci? Easy Sevice Solutions è specializzata in bonifiche di diversi tipi.

Tuta, mascherina e visiera protettiva sono strumenti imprescindibili per una buona sanificazioneIpoclorito di sodioperossido di idrogeno e ozono sono invece i prodotti e i gas usati durante la bonifica e la sanificazione ormai obbligatoria in ambienti dove è stata accertata la presenza di persone positive al coronavirus, come abitazioni, uffici, negozi o fabbriche.

Si tratta di una procedura che segue quanto previsto dalle indicazioni del Ministero della Salute. Sapevi che deve essere effettuata da personale appositamente formato? Al termine di essa viene rilasciata la certificazione di avvenuta sanificazione. Easy Service Solutions, oltre che della logistica e dei grandi spostamenti con gru e piattaforme aeree, si occupa da tantissimo tempo di bonifiche. Anche di bonifiche per il Covid-19.

Easy Service Solutions

Easy Service Solutions è una delle non tantissime aziende del centro Italia autorizzate per questo tipo di operazioni. La nostra squadra anti-coronavirus è già entrata in azione per sanificare diversi uffici e locali privati e commerciali sull’intero territorio nazionale.

Coronavirus, come si fa la sanificazione degli ambienti?

Per quanto riguarda gli ambienti dove hanno soggiornato persone affette da coronavirus, la sanificazione parte con una normale pulizia con acqua e detergenti. È la stessa cosa che normalmente si fa a casa. Il passo successivo invece prevede un tasso maggiore di professionalità. Questo passaggio serve per disinfettare a fondo gli ambienti, in modo da eliminare gli agenti patogeni: è infatti il turno dell’ipoclorito di sodio allo 0,1% (che comunemente è conosciuto come candeggina), del perossido di idrogeno allo 0,5% (un po’ più forte della normale acqua ossigenata) e, qualora non sia possibile impiegare questi prodotti, dell’etalo al 70% (che poi non è altro che alcol): l’etalo si può usare sui computer, sulle tastiere e sugli strumenti elettronici.

Il nostro personale è dotato di dispositivi di protezione idonei, come mascherine filtranti ffp2 o superiori, tute e articoli di vestiario adeguati che proteggono sia dagli agenti infettanti, quali batteri e virus, sia dai vapori delle sostanze utilizzate. Questi possono provocare irritazioni e bruciature. Easy Service Solutions, inoltre, esegue una procedura di ingresso e di uscita dai locali che, in pratica, è una sorta di doccia con il disinfettante. Per questo all’esterno delle strutture da bonificare vengono installati degli speciali spogliatoi amovibili dove gli operatori passano prima di entrare in azione e al termine del loro intervento.

Sanificazione ambientale con ozono: come funziona e che costi ha?

Un’altra arma usata contro il coronavirus è quella dell’ozono. L’ozono permette una sanificazione e una sterilizzazione molto più profonda: perché si fa? In genere Easy Service Solutions prevede un’invasione con ozono per due o quattro ore. La durata dell’invasione dipende dalla grandezza degli ambienti. In pratica, il locale viene sigillato e il gas arriva in quelle parti che sono difficilmente raggiungibili con i disinfettanti. Sapevi che esso può arrivare ad essere efficace sulla libreria e tra le pagine di un libro? Le circolari del Ministero della Salute non parlano esplicitamente di ozono, ma non escludono questa procedura di sanificazione che può rappresentare un’ulteriore intervento a garanzia della propria salute.

Il costo per una bonifica di questo genere può variare molto in base alle caratteristiche degli ambienti, anche perché stiamo parlando di strutture non progettate per una sanificazione costante, come lo sono invece gli ospedali. Si può partire dai 30 euro a metro quadro fino ad arrivare a cifre più basse, anche 2 euro a metro quadrato, per locali grandi migliaia di metri quadrati. Spese che però possono essere più basse se si parla di una sanificazione meno profonda. È il caso, ad esempio, dei luoghi in cui non sono stati accertati casi di coronavirus.

Il “bonus sanificazione” sottoforma di credito d’imposta

Per le aziende che dispongono la sanificazione degli ambienti, il decreto “Cura Italia” ha comunque previsto un bonus sotto forma di credito d’imposta. Viene riconosciuto il 50% di quanto speso per un massimo di 20 mila euro per tutto il 2020. In questa cifra possono rientrare anche le spese per i dispositivi di protezione individuale, come mascherine e visiere protettive, per i gel igienizzanti e per le barriere installate al fine di far rispettare la distanza di sicurezza.

Ultime indicazioni

Ti ricordiamo sempre che la professionalità non si improvvisa! Se hai dubbi
e/o un contesto particolare da affrontare ritienici a disposizione per valutare insieme il da farsi. L’importante è raggiungere il risultato che hai in mente.
Easy Service Solutions è il tuo CENTRO di COMPETENZA preferito, ricordatelo!
Se ti è piaciuto quanto letto sin qui saprai apprezzare anche questo
articolo
.

Se vuoi sapere di più sulla sanificazione
degli ambienti, sul modo migliore per effettuarla, se desideri un supporto per
le tue scelte o se devi far fronte a una circostanza particolare, non esitare a
contattarci. Oppure chiedi un preventivo gratuito e valuta insieme ai nostri
esperti la soluzione migliore per la tua casa. Puoi usare l’apposito modulo di contatto o anche lasciare un commento sul Blog. Ti
risponderemo il prima possibile.

Ti invitiamo a far conoscere il nostro lavoro, a condividerlo sui social
network mediante i pulsanti appositi e a lasciare il tuo “mi piace” sulla nostra pagina facebook.
Per informazioni puoi addirittura chattare con noi cliccando qui.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Emergenza coronavirus? Stai a casa, segui le indicazioni del ministero e sanifica i tuoi ambienti. Ecco come:


Chiedi un preventivo:
preventivo


Telefona allo 0692927977
0 Condivisioni
Tweet
Pin
Share